BONUS VACANZE 2020

Spetta alle famiglie ed ai contribuenti singoli con ISEE fino a 40.000 euro, e potrà essere utilizzato per pagare il pernottamento ed i servizi offerti da strutture alberghiere, B&B ed agriturismi.

Si potrà utilizzare il bonus vacanze per le spese sostenute dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020. L’importo sarà calcolato in base alla composizione del nucleo familiare, ed andrà dai 150 ai 500 euro.

Come funziona e come si potrà utilizzare l’importo riconosciuto? Il decreto Rilancio prevede una struttura a doppio binario:

  • il bonus sarà riconosciuto per l’80% direttamente dall’esercente, come sconto sul corrispettivo dovuto per il pernottamento e per i servizi offerti da strutture turistico ricettive, agriturismi e b&b. Il rimborso avverrà mediante il riconoscimento di un credito d’imposta, cedibile a soggetti terzi e anche alle banche;
  • il restante 20% della somma spettante sarà invece detraibile in sede di dichiarazione dei redditi.