CU 2021

La cerificazione unica 2021 relativa ai redditi 2020 dovrà essere trasmessa dai datori di lavoro entro il 16 marzo, ed entro lo stesso termine dovrà essere consegnata al lavoratore. Nella CU 2021,fanno ingresso il trattamento integrativo e l’ulteriore detrazione per i redditi di lavoro dipendente e assimilati; tra le novità anche la clausola di salvaguardia per l’attribuzione da parte del sostituto del bonus Irpef e del trattamento integrativo in presenza di ammortizzatori sociali e l’attribuzione del premio ai lavoratori dipendenti nel mese di marzo 2020. All’appello ci sono anche le detrazioni per oneri parametrate al reddito e l’indicazione delle somme restituite al netto delle ritenute subite.