Categoria: news

Presentazione tardiva dichiarazioni: il ravvedimento entro il 29 gennaio

indexPer la regolarizzazione va effettuato il versamento della sanzione ridotta, utilizzando il modello F24, con l’indicazione del codice tributo 8911.
Ancora pochi giorni a disposizione dei contribuenti che non hanno presentato, nel termine del 31 ottobre 2017, le dichiarazioni dei redditi.
Coloro che non hanno rispettato tale termine hanno la possibilità di rimediare con il ravvedimento operoso, presentando la dichiarazione entro 90 giorni dalla scadenza.
I 90 giorni scadono lunedì 29 gennaio

CERTIFICAZIONE UNICA: novità e aggiornamenti

cu-20183Cu 2018 pensionati, dipendenti e autonomi cos’è?

Il nuovo modello CU 2018 è la certificazione unica dei redditi par autonomi, pensionati e dipendenti per i redditi relativi al 2017.

Come funziona il modello CU 2018? La Cu 2018 pensionati dipendenti autonomi deve essere utilizzata dai sostituiti di imposta per certificare le ritenute operate su dipendenti, pensionati  e certificare le ritenute operate sui lavoratori autonomi. Tale certificazione unica, deve poi essere rilasciata al lavoratore autonomo, al dipendente e al pensionato, entro la nuova scadenza certificazione unica 31 marzo, (che slitterà al 3 aprile 2018 perchè festivo),  mentre prima la scadenza di consegna per il CUD era il 28 febbraio.

 

 

VIA ALL’ISEE 2018 – LE ISEE DEL 2017 SCADONO IL 15 GENNAIO 2018

isee2018L’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), è lo strumento che verrà adottato da molti enti pubblici e privati per valutare la situazione economica delle famiglie che intendono richiedere una prestazione sociale agevolata (prestazione o riduzione del costo del servizio).

 

L’assistenza per la compilazione e l’invio all’INPS della domanda è totalmente gratuita.

DETRAZIONI SPESE SCOLASTICHE 2017: SPESE AMMESSE

images-4

Le spese scolastiche che saranno ammesse sono relative ai seguenti ordini scolastici:

  • Scuole dell’infanzia, ossia le scuole materne;
  • Scuole primarie, cioè le scuole elementari;
  • Scuole medie inferiori;
  • Scuole medie superiori;
  • Università.
  • Asilo Nido;
  • Scuola secondaria e universitaria;
  • Corsi di perfezionamento e/o di specializzazione, effettuati presso istituti o università italiane o straniere, pubbliche o private, in misura non superiore a quella pagata per le tasse e i contributi degli istituti statali italiani.
  • Master;
  • Dottorati di ricerca;
  • Test di ammissione alle università;
  • Canoni di locazione per studenti fuori sede.

Tra le spese ammesse alla detrazione con modello 730/2017 o modello Unico PF 2017 rientrano tutti gli importi relativi a:

  • tassa di iscrizione e frequenza;
  • spese relativa al servizio di mensa scolastico;
  • contributi volontari e erogazioni liberali;
  • pre e post scuola;
  • assistenza al pasto.

Non è ammessa alla detrazione con dichiarazione dei redditi la spesa sostenuta per il servizio di trasporto scolastico.

E’ necessario conservare la documentazione relativa alla spesa per la frequenza scolastica, ovvero ricevute di bollettini postali o bonifici.

Per la detrazione relativa al servizio di mensa, il bollettino postale o bonifico bancario dovranno contenere i seguenti dati:

  • beneficiario dell’importo;
  • causale del versamento – servizio mensa scolastica;
  • scuola frequentata e nome dell’alunno.

ISCRIZIONI A UNIVERSITA’ NON STATALI, CONFERMATI GLI IMPORTI DETRAIBILI

uni

In relazione ai corsi di laurea, i limiti variano a seconda dell’area geografica nella quale è ubicata l’università e dell’area disciplinare cui appartiene il corso d’istruzione.

Per la dichiarazione dei redditi relativa al 2016 sono confermati gli stessi tetti dell’anno scorso.

 

Area disciplinare corsi istruzione                Nord                   Centro               Sud e isole
Medica                                                                € 3.700              € 2.900               € 1.800
Sanitaria                                                             € 2.600              € 2.200               € 1.600
Scientifico-Tecnologica                                 € 3.500               € 2.400              € 1.600
Umanistico-sociale                                         € 2.800               € 2.300               € 1.500
Spesa massima detraibile                             Nord                   Centro                Sud e isole
Corsi dottorato, specializzazione,
master universitari di I e II livello                  € 3.700              € 2.900                € 1.800

 

Carica altro