31 Marzo 2017 archive

DETRAZIONI SPESE SCOLASTICHE 2017: SPESE AMMESSE

images-4

Le spese scolastiche che saranno ammesse sono relative ai seguenti ordini scolastici:

  • Scuole dell’infanzia, ossia le scuole materne;
  • Scuole primarie, cioè le scuole elementari;
  • Scuole medie inferiori;
  • Scuole medie superiori;
  • Università.
  • Asilo Nido;
  • Scuola secondaria e universitaria;
  • Corsi di perfezionamento e/o di specializzazione, effettuati presso istituti o università italiane o straniere, pubbliche o private, in misura non superiore a quella pagata per le tasse e i contributi degli istituti statali italiani.
  • Master;
  • Dottorati di ricerca;
  • Test di ammissione alle università;
  • Canoni di locazione per studenti fuori sede.

Tra le spese ammesse alla detrazione con modello 730/2017 o modello Unico PF 2017 rientrano tutti gli importi relativi a:

  • tassa di iscrizione e frequenza;
  • spese relativa al servizio di mensa scolastico;
  • contributi volontari e erogazioni liberali;
  • pre e post scuola;
  • assistenza al pasto.

Non è ammessa alla detrazione con dichiarazione dei redditi la spesa sostenuta per il servizio di trasporto scolastico.

E’ necessario conservare la documentazione relativa alla spesa per la frequenza scolastica, ovvero ricevute di bollettini postali o bonifici.

Per la detrazione relativa al servizio di mensa, il bollettino postale o bonifico bancario dovranno contenere i seguenti dati:

  • beneficiario dell’importo;
  • causale del versamento – servizio mensa scolastica;
  • scuola frequentata e nome dell’alunno.